Titoli regionali e convocazioni per gli Europei Junior

Post date: Jul 6, 2015 5:35:06 PM

Ottimo fine settimana per i nostri atleti quello appena trascorso, coronato dalla bella notizia della convocazione nella nazionale Juniores di Agnese Mulatero e Brayan Lopez.

Nicolò Oberto ha partecipato a Marsiglia con la rappresentativa piemontese Cadetti e Ragazzi al TRI MED del Mediterraneo, manifestazione riservata alle squadre regionali dei territori francesi che si affacciano sul mare con invitati d'onore Piemonte, Rieti e Fassa Sabina. La squadra piemontese ha ottenuto un ottimo secondo posto e Nicolò è arrivato 3° nei 100m con 11.68(+1.5); 1° nel salto in lungo con 5,72m (-0.2) e 2° con la staffetta 4x100 (Mortara, Oberto, Berra, Nonnis) con il tempo di 46.06. Per lui anche l'8° posto nella classifica finale.

Sabato e domenica a Biella si sono svolti i Campionati Regionali Assoluti, validi anche come prova per i CDS.

Tra i buoni risultati ottenuti dai nostri atleti, citiamo il titolo regionale Assoluto e Promesse di Sophie Gaida nel salto triplo con 12,08 e il PB di Brayan Lopez nei 200m, che con 21.95 (-2.5 di vento!) si laurea campione regionale Junior. Francesca Olocco è campionessa regionale Promesse nel salto in alto con 1,55; Luca Martinis campione regionale Junior nei 400m con 49.53; Oliviero Dotti campione regionale Promesse nel martello.

Lunedì poi è arrivata la convocazione del DT Stefano Baldini per le rassegne internazionali giovanili del mese di luglio: Agnese Mulatero e Brayan Lopez parteciperanno ai Campionati Europei Juniores a Eskilstuna (Svezia) dal 16 al 19 luglio.

Agnese gareggerà nei 100hs, nei quali ricordiamo ha ottenuto il 2° posto ai tricolori di categoria ad un solo centesimo dalla vincitrice: primo anno di categoria, ha vestito la maglia azzurra nel 2015 al Triangolare Indoor di Lione dopo la vittoria del titolo italiano Junior nei 60hs, ha vinto 2 titoli italiani Allieve nei 100hs e ha partecipato con la nazionale under 18 lo scorso anno ai Trials Europei di Baku, nel 2013 alle Gymnasiadi in Brasile (dove arrivò 5°) e all'EYOF in Olanda. Quest’anno vanta un primato stagionale di 14"08 con vento regolare e un 13"92 ventoso.

Brayan, anche lui al primo anno di categoria, è iscritto nei 400m e sarà impegnato nella staffetta 4x400; ricordiamo il suo bronzo ai recenti tricolori di Rieti, l'argento indoor Junior 2015 e outdoor Allievi 2014 e il titolo italiano indoor Allievi 2014, la maglia azzurra ai Trials di Baku lo scorso anno e, nel 2015, al Triangolare Indoor di Lione. Sui 400m vanta un primato personale di 47"82.