Week-end intenso per l'Atletica Pinerolo

Post date: May 21, 2012 4:38:48 PM

Ancora un week end a dir poco intenso per la nostra società impegnata su più fronti, ma anche questa settimana si porta a casa un ricco bottino a testimonianza del momento magico che stiamo vivendo.

Ma andiamo con ordine:

Domenica 20 maggio a Caddo di Crevoladossola (VB) si sono svolti i Campionati Italiani Allievi di Corsa in Montagna. DIEGO RAS porta a casa uno splendido 6° posto mettendosi alle spalle molti “specialisti” di questa disciplina e risultando anche il 1° allievo piemontese al traguardo. Percorso durissimo, dicono gli addetti, con una salita e una discesa a dir poco impegnative.

Sempre domenica 20 maggio ci spostiamo a Torino al Campo Nebiolo dove per ben 4 ore i nostri atleti hanno gareggiato nel Campionato Provinciale Individuale e di Società di Prove Multiple ragazzi/e – cadetti/ e. Per quanto riguarda la classifica a squadre l’Atletica Pinerolo era presente in 3 delle 4 categorie previste e con grande soddisfazione vince il titolo provinciale con le ragazze, i ragazzi e le cadette, praticamente TOMBOLA!!!!!!!!!!!!!!!!!

Nella classifica individuale vincono il titolo ELISA PALMERO nelle ragazze e AGNESE MULATERO nelle cadette.

E’ doveroso sottolineare il gran numero di partecipanti che rendono ancora più preziosi i titoli di società e individuali conquistati: 70 i ragazzi, 81 le ragazze e 24 le cadette.

Vediamo i risultati nel dettaglio:

Cadette: una splendida AGNESE MULATERO vince il titolo individuale aggiudicandosi ben 3 delle 5 gare previste nel pentathlon (80 hs-lungo-alto-giavellotto-600). Agnese vince gli 80 hs in 12” 0, il salto in lungo con mt. 4,82 (PB), il salto in alto con mt. 1,49 (PB). Conquista un 2° posto nel giavellotto con mt. 25,08 (PB) e un 6° posto nei 600 in 1’46”8. Punteggio finale: 3754 che le vale anche il 3° minimo per i campionati italiani cadetti dopo gli 80 hs e i 300 hs.Completano il successo di squadra GIORGIA VALETTI e LETIZIA MELANO. Per Giorgia un ottimo 5° posto nella classifica finale individuale e nel dettaglio: 3° negli 80 hs 13”7 (PB), mt. 17,45 (PB) nel giavellotto 9°, mt. 1,43 (PB) nel salto in alto 4°, mt. 4,29 (PB) nel salto in lungo 9°, 1’45”2 (PB) nei 600 3°. Per Letizia 6° posto nella classifica individuale con: 80 hs 16”2 15°, mt. 12,46 (PB) nel giavellotto 17°, mt. 1,43 nel salto in alto 5°, mt. 4,52 (PB) nel salto in lungo 5° e per lei la soddisfazione di vincere i 600 in 1’42”7(PB).

Ragazze: un altro successo da incorniciare per ELISA PALMERO nel tetrathlon (60 hs-salto in lungo-getto del peso-600). Anche lei si aggiudica 3 delle 4 gare in programma: 1° negli ostacoli in 10”4, 1° nel salto in lungo con mt. 4,35 (PB), 1° nei 600 in 1’42”1 (PB) consolidando così la leadership nazionale. 14° nel getto del peso (il suo tallone d’Achille) con mt. 6,70 (PB). Bravissima anche CHIARA STEFANIA capace di salire sul terzo gradino del podio nella classifica individuale: 4° nei 60 hs in 10”8, 5° nel salto in lungo con mt. 3,83 (PB), ottima 2° alle spalle di Elisa nei 600 in 1’52”5 (PB) e 37° nel getto del peso con mt. 5,85 (PB). Completano il successo di squadra: DANIELA LINGUA 9° nella classifica finale individuale: vittoria a pari merito con Elisa nei 60 hs in 10”4 (PB), salto in lungo mt. 3,53 (PB) 21°, getto del peso mt. 5,56 (PB) 47°, mt. 600 2’00” 0 (PB) 13°. CHIARA MALANO 12° nella classifica finale individuale: 29° nei 60 hs in 12” (PB) , 16° nel salto in lungo mt. 3,60 , 7° nel getto del peso mt. 7,39 (PB), 12° nei mt. 600 in 1’58”6 (PB). MICHELA DARAIO 16° nella classifica finale individuale: 17° nei 60 hs in 11”5 (PB) , 17° nel salto in lungo mt. 3,60 (PB), 19° nel getto del peso mt. 6,59 (PB), 25° nei mt. 600 in 2’04”5 (PB). DOMINQUE MANDILE 28° nella classifica finale individuale: 18° nei 60 hs in 11”6 (PB), 15° nel salto in lungo mt. 3,62 (PB), 60° nel getto del peso mt. 4,92 (PB), 36° nei mt. 600 in 2’09”5 (PB). CAMILLA CAVALLERO 29° nella classifica finale individuale: 39° nei 60 hs in 12”3 (PB), 42° nel salto in lungo mt. 3,13, 10° nel getto del peso mt. 6,93 (PB), 29° nei mt. 600 in 2’08”1 (PB). CARLOTTA PANDOLFI 30° nella classifica finale individuale: 24° nei 60 hs in 11”8 (PB), 38° nel salto in lungo mt. 3,26 (PB), 66° nel getto del peso mt. 4,38 (PB), 16° nei mt. 600 in 2’01”7 (PB). ALICE FAURE 33° nella classifica finale individuale: 21° nei 60 hs in 11”8, 31° nel salto in lungo mt. 3,36, 44° nel getto del peso mt. 5,65, 45° nei mt. 600 in 2’13”5 (PB). ELENORA SCACCIA 37° nella classifica finale individuale: 51° nei 60 hs in 12”9 (PB), 39° nel salto in lungo mt. 3,26, 18° nel getto del peso mt. 6,59 (PB), 39° nei mt. 600 in 2’11”0 (PB). MARTINA LEOTTA 38° nella classifica finale individuale: 54° nei 60 hs in 13”1 (PB), 33° nel salto in lungo mt. 3,34 (PB), 15° nel getto del peso mt. 6,66 (PB), 41° nei mt. 600 in 2’11”2 (PB). ELEONORA GALLO 39° nella classifica finale individuale: 18° nei 60 hs in 11”6 (PB), 57° nel salto in lungo mt. 2,89 (PB), 59° nel getto del peso mt. 5,00, 28° nei mt. 600 in 2’07”9 (PB).

Ragazzi: bella prova di LORENZO AIMARETTI che si aggiudica il 5° posto nella classifica finale individuale: 1° nei 60 hs in 9”4, 2° nel salto in lungo mt. 4,35 (PB), 25° nel getto del peso mt. 7,91 (PB), 8° nei mt. 600 in 1’52”8 (PB). ANDREA ZANETTI 7° nella classifica finale individuale: 8° nei 60 hs in 10”5 (PB), 11° nel salto in lungo mt. 3,90 (PB), 10° nel getto del peso mt. 9,06 (PB), 9° nei mt. 600 in 1’53”3 (PB). SIMONE ZANETTI 9° nella classifica finale individuale: 12° nei 60 hs in 10”7 (PB), 10° nel salto in lungo mt. (3,93), 26° nel getto del peso mt. 7,89 (PB), 6° nei mt. 600 in 1’49”6 (PB). TOMMASO MULATERO 11° nella classifica finale individuale: 8° nei 60 hs in 10”5 , 12° nel salto in lungo mt. 3,84, 37° nel getto del peso mt. 7,17 (PB), 10° nei mt. 600 in 1’53”5 (PB). ALESSIO GALFIONE 24° nella classifica finale individuale: 40° nei 60 hs in 12”3 (PB), 33° nel salto in lungo mt. 3,40, 18° nel getto del peso mt. 8,49 (PB), 21° nei mt. 600 in 2’01”4 (PB). GILBERTO VARETTO 28° nella classifica finale individuale: 15° nei 60 hs in 10”8 , 44° nel salto in lungo mt. 3,08, 34° nel getto del peso mt. 7,28 (PB), 38° nei mt. 600 in 2’12”4 (PB). ALBERTO BADARIOTTI 40° nella classifica finale individuale: 38° nei 60 hs in 12”1 (PB), 51° nel salto in lungo mt. 3,00 (PB), 21° nel getto del peso mt. 8,19 (PB), 44° nei mt. 600 in 2’15”1 (PB). ALESSANDRO CASIMIRO 53° nella classifica finale individuale: 57° nei 60 hs in 13”3 (PB), 50° nel salto in lungo mt. 3,02 (PB), 38° nel getto del peso mt. 7,05 (PB), 46° nei mt. 600 in 2’16”1 (PB). GIDEY GIGLIOTTI 56° nella classifica finale individuale: 59° nei 60 hs in 13”6 (PB), 54° nel salto in lungo mt. 2,89 (PB), 36° nel getto del peso mt. 7,21 (PB), 54° nei mt. 600 in 2’20”4 (PB).

Ancora sabato 19 e domenica 20 a Torino campo Nebiolo, nella fase regionale del CDS assoluto maschile e femminile sono stati protagonisti i nostri atleti/e delle categorie allievi/junior/promesse/senior e master.

Al femminile è stata addirittura allestita la squadra, che grazie alle prestazioni di tutte le protagoniste si è aggiudicata il 6° posto nella classifica di società. GIULIA OLIARO finisce 3° negli 800 in 2’20”90 e 8° nei 400 in 1’01”41, ALESSIA BEUX 6° nei 400 hs in 1’13”46 e 10° nei 400 in 1’01”84 (PB), GIULIA VALETTI 8° negli 800 in 2’24”72 (PB) e 10° nei 1500 in 5’04”32 (PB), SOPHIE GAIDA 4° nel salto triplo con mt. 12,03 e 6° nel salto in lungo con mt. 5,18 (PB), FRANCESCA OLOCCO 4° nel salto in alto con mt. 1,45, ELISA MISSIAGGIA 24° nei 200 in 30”56 (PB), ELENA DARAIO 36° nei 100 in 14”49 (PB) e 11° nel lancio del disco con mt. 17,59, MARTA FALCO 16° nel lancio del giavellotto con mt. 20,72 (PB) e 21° nei 1500 in 5’51”70, MARTINA POLLIOTTO 12° nel getto del peso con mt. 5,70 (PB) e 25° nel salto in lungo con mt. 4,11, TAMARA SERGI 10° nel getto del peso con mt. 8,70 (PB). Infine le 2 staffette: la 4x100 con MISSIAGGIA-DARAIO-OLOCCO-GAIDA finisce 10° in 55”00 mentre una splendida 4x400 con VALETTI-MISSIAGGIA-BEUX-OLIARO termina al 5° posto in 4’16”94 con il nuovo record sociale.

Per quanto riguarda i maschi da citare su tutti GREGORIO DOTTI e SIMONE GONIN. Gregorio sigla il suo nuovo personale nei mt. 400 corsi in 51”86 che gli vale anche il minimo per i campionati italiani allievi e il 18° posto finale. Simone è autore di una buona prova nei mt 5000 che conclude al 3° posto con il nuovo personale 14’53”66.

Scorrendo i risultati troviamo GIANLUCA FERRATO 10° negli 800 in 1’58”88 (PB) e 23° nei 400 in 52”43 (PB), DAVIDE ZANETTI 16° nei 1500 in 4’15”30 e 43° negli 800 in 2’10”36 (vittima di una caduta a metà gara), FRANCESCO ANGIOLINI 41° nei 400 in 54”62 (PB), ANDREA BERTUGLIA MM35 buon 16° nei 5000 in 16’09”03 (PB), GREGORIO DOTTI 22° negli 800 in 2’02”37 al suo esordio sulla distanza. Coinvolgente la staffetta 4x400 con ANGIOLINI-ZANETTI-DOTTI- FERRATO che con una grande frazione in rimonta di Dotti finisce 7° in 3’38”62.