Pista: 7 titoli provinciali nel giovanile, per Zanetti e Ras minimo per gli italiani

Post date: May 6, 2012 9:07:50 PM

Sabato e Domenica 5 e 6 maggio l’Atletica Pinerolo, presso il campo Nebiolo di Torino, ha conquistato ben 7 titoli provinciali nelle gare su pista del settore giovanile.

fedolocco7512

Per la categoria cadette sabato pomeriggio, inizia Agnese Mulatero che vince il titolo provinciale nei 300Hs in 46”6, nuovo primato personale e minimo per gli italiani cadette. Prosegue nella velocità Aurora Picco che negli 80mt si classifica 3^ in 10”5 p.p.; stessa gara per Grace Alonge 22° in 11''5. Nei mt. 2000 conduce la gara Giorgia Valetti che rimane in testa fino alla fine nonostante l’attacco finale della rivale dell’atletica Ivrea, e vince il titolo con il nuovo personale di 7’03”2, segue al 4^ posto Valeria Lehmann che cede solo al termine della gara e conclude in 7’19”. Nel salto triplo nuovo primato per Federica Olocco che vince il titolo e salta mt.10,31 migliorandosi di ben 23 cm. 4° e nuovo personale per Arianna Boccaccio con la misura di 8,97.

In coda alle gare cadetti-e si è corso un 3000 assoluto in cui gli allievi Davide Zanetti e Diego Ras conquistano di gran lunga il minimo per gli italiani di categoria; grazie a una gara molto tirata i due allievi riescono a mantenere il ritmo e concludono con la vittoria di Zanetti in 8’56”1 e al 3^ posto Ras con 8’58”2 .

Domenica proseguono le vittorie con Agnese Mulatero, campionessa provinciale anche degli 80Hs con il tempo di 12”2, nei mt. 300 Aurora picco di nuovo sul terzo gradino del podio con 43”7, al 14^ Arianna Tecco in 47”5 p.p. e Aida Galfione 18^ in 49”4 . Nel getto del peso Lorenzo Demaria si piazza 13^ con la misura di 7,51. Conclude la giornata la gara dei mt. 1000 che vede l’assegnazione del titolo provinciale a Letizia Melano , protagonista indiscussa , con il tempo di 3’05”9, al 3^ posto Giorgia Valetti in 3’12”9 e nuovo personale per Valeria Lehmann 4^ in 3’15”2.

Sempre domenica grandi risultati anche dalla categoria ragazzi e ragazze.

Nei 60 metri RF 2° una brava Chiara Stefania in 8’’ 8 (PB), 7°Daniela Lingua in 8’’ 9 (PB), 18° Eleonora Scaccia in 9’’ 2 (PB) e 19° Carlotta Pandolfi in 9’’ 3 (PB).Nei 1000 metri RF personale per Carlotta Pandolfi, che, nonostante una partenza un po’ troppo veloce, giunge al traguardo 7° in 3’ 34’’ 4.Nei 60hs RF 10° Alice Faure in 11’’ 7 (PB), 11° Michela Daraio in 11’’ 8 (PB) e 14° Chiara Malano in 12’’ 1 (PB).Nel salto in alto RF, campionessa provinciale una brava Daniela Lingua, che con una gara senza errori, sale fino a 1,25 sbagliando la misura di 1,28, fatta la settimana scorsa durante il cds provinciale.Nel salto il lungo RF 8° posto per Chiara Malano con il nuovo primato personale di 3,72, 13° Chiara Stefania con 3,63 (PB), 17° Alice Faure con 3,54 (PB), 23° Beatrice Giraudo con 3,37 (PB) e 47° Federica Peiretti con 2,70 (PB).Nel peso RF 13° Carolina Meloni con la misura di 6,25 (PB) e 15° Eleonora Scaccia con 5,69.Nella marcia 2Km, bravissime Beatrice Giraudo 2° in 13’ 39’’ 6 (PB) e Michela Daraio 3° in 13’ 52’’ 2 (PB).Nel vortex RF 11° Carolina Meloni con un lancio di 20,11 metri (PB) e 13° Federica Peiretti con 17,94 (PB).Nei 60 metri RM 5° Andrea Zanetti in 8’’ 5 (PB), 19° Gilberto Varetto in 9’’ 1, 23° Alessio Galfione in 9’’ 2 (PB), 42° Alessandro Casimiro in 10’’ 6 (PB).Nei 1000 metri RM, nonostante un tempo lontano dal suo personale, Andrea Zanetti si classifica al 2° posto in 3’ 15’’ 4, 8° Lorenzo Aimaretti in 3’ 27’’ 5 (PB), 9° Alessio Galfione in 3’ 29’’ 2 (PB) e 25° Gidey Gigliotti in 3’ 58’’ 9 (PB).

Nei 60hs RM maglia di campione provinciale con primato personale per Lorenzo Aimaretti in 9’’ 4, buon 4° posto per Tommaso Mulatero in 10’’ 1 (PB), 8° Simone Zanetti in 10’’ 8 (PB), 9° Nicolò Giordano in 11’’ 0, 13° Edoardo Cadore in 12’’ 1 (PB) e 15° Alberto Badariotti in 12’’ 5(PB).Nel salto in alto RM prova di carattere per Simone Zanetti che si classifica in 3° posizione con in nuovo personale di 1,34. 5° Tommaso Mulatero con 1,31 (PB), 9° Alessandro Casimiro con 1,20 (PB).Nel salto in lungo RM, esordio per Steven Loi che si classifica all’8° posto con la misura di 4,17(PB). 13° Nicolò Giordano con 3,82 (PB) e 15° Gilberto Varetto con 3,72 (PB).Nel vortex RM 5° Steven Loi con 45,52 metri (PB), 10° Alberto Badariotti con 35,42 (PB) e 19° Gidey Gigliotti con 26,59.