Elisa Palmero e Andrea Zanetti Campioni Regionali di Cross

Post date: Mar 11, 2012 3:21:00 PM

Domenica 11 marzo 2012 a Ivrea si è svolta l’ultima prova del Trofeo di Cross Piemontese Giovanile. La giornata vedeva l’ assegnazione di 4 titoli regionali di cross delle categorie cadetti-e e ragazzi-e.

I primi a gareggiare sono i cadetti, che percorrono un tracciato di 2,8Km. 36° piazza per Nicolò Neri, mentre Matteo Passet chiude la sua fatica in 41° posizione.

A seguire è il turno delle cadette che percorrono 2Km. Dopo un’ inizio gara nelle prime posizioni, Letizia Melano chiude al 6° posto, seguita dalla compagna di squadra Giorgia Valetti 7°. Molto brava Valeria Lehmann che taglia la linea del traguardo il 10° posizione. 14° posizione per Aida Galfione, seguita da Marta Chiappero 15° in miglioramento. Giulia Miola conquista la 24° piazza e Marta Pandolfi la 35°.

Titolo regionale per l’Atletica Pinerolo nella categoria ragazzi con il bravissimo Andrea Zanetti che conferma la sua bravura in questa stagione di cross. 2° piazza per un bravissimo Simone Zanetti che dimostra tutta la sua grinta. 17° posizione per Alessio Galfione, 36° Alessandro Casimiro, 40° Edoardo Cadore e 48° Gidey Gigliotti.

Titolo regionale anche nelle ragazze con la bravissima Elisa Palmero che fa gara a sé. 12° piazza per Chiara Stefania, 22° Carlotta Pandolfi, 27° Daniela Lingua, 30° Michela Daraio, 37° Dominique Mandile, 38° Chiara Varone e 52° Federica Peiretti.

Bravissimi anche i nostri esordienti. Tra gli Esordienti A maschiliGiacomo Bruno, 21° Gianluca Pitzalis e 37° Giacomo Torchio. Tra le Esordienti A femminili 22° Sara Miola e 30° Alice Scarcipino Pattarello. Tra gli Esordienti B maschiliNicolò Merlo, 15° Pietro Bonansea e 24° Federico Pitzalis. Tra le Esordienti B femminiliArianna Marino e 11° Francesca Pandolfi. T

ra gli Esordienti C maschiliMarco Zanetti.

Per finire la mattinata di gare, vittoria per l’Atletica Pinerolo a punteggio giovanile davanti all’Atletica Ivrea e alla Safatletica.

Foto Ivrea Foto gentilmente concesse da Carlo Torchio

Altre foto sono disponibili nell'album fotografico