ultimi fuochi (d'artificio!!) d'autunno

Post date: Sep 26, 2016 2:48:30 PM

E' andato in scena domenica allo stadio Nebiolo di Torino l'ultimo atto del campionato di Società Assoluto 2016. La nostra squadra femminile classificatasi nella scorsa primavera tra le prime 60 d'Italia, si è così incontrata con le società del Nord- Ovest italiano giungendo al 9° posto finale. Rendimento di squadra senza infamia e senza lode delle nostre ragazz

e che tuttavia, visto che l'atletica è sport essenzialmente individuale, hanno messo in mostra alcuni risultati di eccellenza. Prima di tutte Elisa Palmero che nei 1500 ha sciorinato una scintillante prestazione cronometrica andando a sfiorare, in una gara condotta in testa dal primo metro, il personale assoluto (4.36.40 il crono finale). Da rilevare che la vittoria di Elisa è risultata essere l'unica tra tutte le compagini piemontesi (erano 6 in tutto) e questo per mettere in risalto l'eccellenza della sua prestazione. Nella stessa gara notevole anche la condotta di gara di Agnese Gili Viter, che le ha permesso di conquistare il 5° posto e avvicinare il proprio personale assoluto (4.52.61 il finale). Grandi speranze sono riposte in questa giovane atleta che solo recentemente ha intrapreso la strada agonistica. Altri punti pesanti sono arrivati da Giorgia Valetti che pur tra i molteplici impegni sostenuti per accedere all'università (tutti brillantemente superati) è riuscita ad esibirsi in un ottimo 400 m, chiuso in 59.3, che le è valso il 5° posto assoluto; nella seconda serie personale per l'allieva Ginevra Schieda a 1.01.9. E ancora un 5° posto è arrivato da Virginia Schieda nei 100m, che in un momento di non eccelsa verve atletica si è difesa in un campo gara di ottimo livello, facendo ancora vedere la sua efficace fase di accelerazione e chiudendo poi in un buon 12.58. Altri punti individuali sono arrivati da Cristina Buttigliero, che pur un po' sottotono per una leggera forma influenzale ha agguantato con 2.50 il 7° posto nel salto con l'asta; in gara anche Cristina Nigretto (1.14.52 nei 400 hs) . Sophie Gaida (5.11 nel salto in lungo) Gaia Milanesi (4.97 nel salto in lungo) Emanuela Ghisolfi (23.29 nel disco) Per finire le due staffette: la 4x100 composta da Elisa Lanaro, Cristina Nigretto, Dominique Mandile e Virginia Schieda, ha concluso al 7° posto con un dignitoso 51.47, mentre una scoppiettante prova nella staffetta del miglio ha portato Ginevra Schieda, Elisa Palmero, Dominique Mandile e Giorgia Valetti ad un ottimo 6° posto con il crono finale di 4.07.87.

in foto un'immagine seria ed una scherzosa di parte della squadra, perchè atletica è anche divertimento!!