Notizie‎ > ‎

...in avvicinamento ai Campionati Italiani

pubblicato 1 feb 2016, 07:44 da Simonetta Callegari   [ aggiornato in data 3 feb 2016, 06:03 ]



Ultimi appuntamenti di rifinitura in previsione dei Campionati Italiani Indoor di Categoria che si svolgeranno nel prossimo weekend:
Nel prestigioso meeting di Magglingen (CH)  due ottimi risultati per i portacolori pinerolesi: Luca Martinis corre i 400m in 49.08, che rappresenta il suo pb assoluto (indoor e outdoor) e Gregorio Dotti porta il pb indoor a soli 40 centesimi dal minimo per i Campionati Italiani Assoluti: 1.54.40 il crono finale; per entrambi le prestazioni valgono momentaneamente il 3° posto nella graduatoria italiana di categoria. Si conferma in buona forma anche Elisa Palmero, che chiude la 2° parte di gara più veloce della prima andando a cogliere un ottimo 5° posto: 2.16.93 il crono finale. Deludente finale di gara invece per Brayan Lopez che smette di spingere a 100 metri dal traguardo e chiude in 49.61, e sfortunata prova di Sophie Gaida che incappa in 4 nulli nel triplo.

Ottima prova dei giovani cadetti 
Giacomo Bruno Samuele Barale nel Cross del Tecnoparco di Verbania che, con una accorta distribuzione dello sforzo, colgono rispettivamente il 4° e 6°posto. Nel dettaglio Giacomo, più esperto, parte subito nel gruppetto di testa e quando alla fine del primo giro gli avversari cominciano a sfilarsi conquista la 4° posizione che mantiene fino alla fine mentre Samuele, giunto da poco all'atletica in provenienza dal nuoto, fatica a districarsi in avvio, complice anche il fatto che lo spazio di partenza è decisamente insufficiente per affiancare i 75 partenti, ma poi conduce un'ottima gara "al recupero" agguantando il 6° posto finale. Per entrambi prossimo appuntamento fondamentale i Campionati Regionali di Ivrea validi come selezione della squadra piemontese per i Campionati Italiani.

Trasferta "veloce" a Saronno per Virginia Schieda, Ginevra Schieda e Stella Pazè, che dopo una batteria poco brillante, si sono riscattate nella finale a 3 riservata a loro (in quanto fuori regione) rispettivamente con i tempi di 7.87, 8.19 e 8.59 (pb).  Quasi in contemporanea, a Bergamo, Gaia Milanesi riconferma il minimo per i Campionati Italiani nel salto in alto, valicando al 3º tentativo 1.61 e mancando di poco la misura successiva (1.64)
Padova Campionati regionali indoor per il Veneto, ma gare open a tutte le regioni, per dare la possibilità a tutti gli atleti di fare un'ultima
gara 
prima dei campionati italiani di categoria. Nei mt. 800 parte nella serie più veloce Giorgia Valetti, che conclude con un dignitoso 2'16"82 non molto lontano dal pb indoor dello scorso anno.Nella stessa specialità ritorna in gara dopo un periodo di riposo forzato, Letizia Melano con 2'22"30. Ancora negli 800 mt. ,si migliora Joel Longo portando il suo pb indoor a 2'05"33. 
Trofarello Ottimo piazzamento per le due allieve impegnate nel Cross di Trofarello: 1° e 2° posto di categoria per Giulia Nicola e Michela Daraio.
Comments