Notizie‎ > ‎

Grande Festa per l'Atletica Pinerolo

pubblicato 31 mar 2012, 04:15 da Utente sconosciuto   [ aggiornato in data 1 apr 2012, 07:54 ]
Grande Festa per l’
Atletica Pinerolo venerdì 30 marzo 2012.

Alle 17:30 si sono dati appuntamento al Campo Sportivo Martin di Pinerolo molti atleti appartenenti alla società sportiva Atletica Pinerolo con i loro genitori. Alla presenza del Presidente Magnarini e dei vari allenatori si è svolto un piacevole pomeriggio con una premiazione degli atleti e un buffet aperto a tutti.

Dopo un’ introduzione del nostro presidente Magnarini in cui ha sottolineato come in questi ultimi anni la società abbia aumentati i propri numeri e come si sia creato un gruppo affiatato a partire dai più piccoli fino agli atleti più grandi.



La premiazione è partita dai più piccoli. Per primi sono stati premiati i piccoli esordienti appartenenti alle categorie A, B e C.
I piccolissimi premiati della categoria Eso B e C fanno parte del gruppo del Centro di Formazione Motoria del martedì e del giovedì, attività specifica per bambini dai 5 agli 8 anni ai quali vengono insegnati gli importanti schemi motori di base e capacità coordinative assimilabili per l’apprendimento base di qualsiasi attività sportiva; l’atletica essendo un’attività multidisciplinare propone e definisce in maniera più diretta
l’apprendimento di attività determinanti per la crescita fisica e mentale del bambino del Terzo Millennio obbligato, a causa dei veloci ritmi di cambiamento, ad adattarsi a qualsiasi situazioni mentale o fisica si trovi. È per questo che per noi Laureati in Scienze Motorie, professionisti dell’educazione psico-pedagogica motoria e sportiva,è indispensabili e determinante fornire ai nostri piccoli atleti un adeguata attività ludico motoria in termini multidisciplinari e inerenti alle diverse specialità dell’atletica!

Insieme a Pinerolo cresce anche un altro nuovo gruppo: Atletica Cantalupa che per la prima volta sono stati presentati e premiati per i loro primi traguardi, si cimenteranno in questa stagione su pista insieme ai loro
compagni Pinerolesi rappresentandosi quindi orgogliosamente insieme ai loro allenatori.







In seguito è stata l’ora della categoria ragazzi maschili e femminili che hanno gareggiato nei cross. Grandi applausi vanno a loro che sono cresciuti sia individualmente sia come squadra fino ad arrivare a vincere numerosi titoli provinciali e regionali, individuali e come squadra. Per quanto riguarda i
ragazzi hanno vinto il CDS provinciale a Caselle e il CDS Regionale a Verbania, classificandosi al secondo posto tra le società Piemontesi Maschili nel Trofeo Piemontese di Cross. A livello individuale è stato premiato un bravissimo Andrea Zanetti, sorpresa di quest’anno, che si è conquistato il titolo provinciale a Caselle e il titolo regionalet a Ivrea si Cross 2012.
Anche le ragazze hanno conquistato grandi cose, grazie al loro gioco di squadra. Campionesse provinciali a squadra a Caselle, campionesse regionali a Verbania e prime (insieme alle cadette) nel Trofeo Piemonte di Cross. A livello individuale non si smentisce mai Elisa Palmero che conquista il titolo provinciale a Caselle e il titolo regionale a Ivrea di Cross 2012.



Cambiando specialità e passando dal cross alle gare indoor, sono stati premiati gli atleti che hanno partecipato a queste competizioni, in particolare le
cadette Arianna Boccaccio, Federica Olocco, Agnese Mulatero e Aurora Picco, l’allieva Martina Polliotto, l’allievo Gregorio Dotti, le juniores Sophie Gaida e Francesca Olocco e lo junior Federico Durando.
In particolare, Agnese Mulatero riceve un grande applauso per il suo titolo regionale sui 60 hs conquistato ad Aosta che le ha permesso di vestire la maglia della rappresentativa regionale piemontese nell’incontro interregionale recentemento svoltosi a Modena.
Grandi applausi anche per Sophie Gaida, assente alla premiazione in quanto in gita scolastica, per i suoi brillanti risultati: 3° posto ai campionati italiani allieve outdoor nell’ottobre 2011 e un 4° posto con il nuovo personale di 12,12 nel salto triplo agli italiani Juniores indoor a solo 1 centimetro dal podio.



Tornando alle gare di cross è stato premiato il cadetto Lorenzo Demaria e il folto gruppo delle cadette a partire da Marta Chiappero, Giulia Miola, Beatrice Fossat, Marta Pandolfi e Arianna Tecco che hanno preso parte alla stagione invernale. Due parole vanno spese per le altre cadette Letizia Melano, Giorgia Valetti, Aida Galfione e Valeria Lehmann che si sono distinte in questa stagione di cross 2012 entrando nelle prime 15 atlete della regione piemonte e partecipando ai campionati italiani di Correggio. Le cadette hanno conquistato il titolo di campionesse provinciali a squadra a Caselle, campionesse regionali a squadra a Verbania e come già detto, insieme alle ragazze, hanno conquistato il primo posto nella classifica del Trofeo Piemontese di Cross.

La premiazione è proseguita con un applauso a
Andrea Bertuglia, categoria MM35, campione italiano Uisp di Maratona a Torino.

Premiata anche la squadra femminile assoluta di cross, composta dalla
Junior Giulia Valetti e dalle Promesse Giulia Oliaro e Alessia Beux che hanno conquistato il titolo provinciale a squadre di Cross a Trofarello. Giulia Oliaro si è anche laureata campionessa provinciale della categoria promesse.

Coppa e medaglia vanno anche a Diego Ras per aver vinto il titolo provinciale a Trofarello e il titolo regionale a Novara di cross 2012.


Grandi applausi per la
squadra maschile assoluta che ha gareggiato a Cambiano nel cds di cross corto ottenendo il pass per la partecipazione ai campionati di Italiani di Cross a Correggio. Squadra composta da Simone Gonin, Valerio Gullì, Beppe Caserta e Daniele Sanmartino.

Premiato lo junior Gianluca Ferrato che avrebbe voluto partecipare ai cross, ma è stato bloccato da un problema muscolare, sarà il pista sugli 800 metri a partire da questo weekend.

Ultima premiazione, ma la più importante, che rende orgogliosi tutti noi appartenenti a questa piccola società che sta crescendo e il grande successo che hanno avuto gli allievi Diego Ras, Davide Zanetti e Francesco Angiolini laureatisi Campioni Italiani a Squadre di Cross. Emozionante il racconto da parte di chi era presente in quella giornata, in cui lo speaker annunciava durante la gara che l’Atletica Pinerolo era in testa alla classifica di società. Grande sprint finale con arrivo al fotofinish di Davide Zanetti, che ha permesso di superare l’altra società piemontese e i nostri ragazzi sono saliti sul primo gradino del podio. Diego, Davide e Francesco campioni Italiani a Squadre di Cross 2012. Gli allievi di Patrizia Boaglio sono stati premiati con una canottiera della divisa sociale con cui gareggiare quest’anno e una targa con la loro foto dei campionati italiani.



La festa è poi proseguita con un grande buffet offerto dall’Atletica Pinerolo.

Un ringraziamento speciale va a tutti coloro che fanno parte di questa meravigliosa società, che ogni giorno sta crescendo portando tanti ragazzi a fare dello sport in modo sano e leale. Un ringraziamento va al presidente Giancarlo Magnarini, al presidente onorario Pier Luigi Primo, a tutti i dirigenti della società, agli allenatori Patrizia Boaglio, Patrizia Serra, Giancarlo Magnarini, Oscar Raise, Antonio Dotti, Osvaldo Pons, Valentina Palmisano, Luca Cordero, Giulia Prelato, Alberto Grill, Alessandro Tommasi e Alessia Beux.
Un ringraziamento speciale a tutti gli atleti, dai più piccoli ai più grandi, e a tutti i genitori che ci seguono appassionatamente e che supportano le nostre attività.
Il servizio fotografico della festa è stato curato dal fotografo Alessio Raccanello.
Comments