Notizie‎ > ‎

Elisa Palmero e Lorenzo Aimaretti Campioni Regionali sui 1000 e 60hs.

pubblicato 13 mag 2012, 12:39 da Utente sconosciuto   [ aggiornato in data 13 mag 2012, 12:42 ]
Due titoli regionali e 4 argenti ai Campionati Regionali Individuali per la categoria ragazzi e ragazze sabato 12 maggio 2012 a Novara.

Un titolo regionale arriva da
Elisa Palmero nei 1000 metri, che si aggiudica nettamente la vittoria con il nuovo personale di 3’ 07’’ 9 che le vale anche come miglior prestazione italiana annuale. Stessa gara anche per Beatrice Giraudo che taglia il traguardo in 20° posizione con il tempo di 3’ 42’’ 4.
Nei 60 piani ragazze Chiara Varone segna il nuovo personale di 8’’ 5 nelle batterie accedendo alla semifinale, dove corre in 8’’ 9 classificandosi 8°, a solo un decimo dalla finale. Stessa gara per Dominique Mandile che corre in 8’’ 9 (PB) classificandosi 12° e Carlotta Pandolfi 27° in 9’’ 5.
Molto bene Chiara Stefania nei 60hs che fa segnare il tempo di 10’’ 7 aggiudicandosi la batteria accedendo alla finale che corre migliorandosi in 10’’ 2 che le vale il 2° posto.
6° posto per Daniela Lingua nel salto in alto con 1,28, stessa misura del suo primato personale.
Primato personale per Chiara Malano nel salto in lungo con una serie di salti tutti al di sopra del suo precedente record chiudendo 4° con 4,06 metri.
Nel getto del peso ragazze, 8° con primato personale di 7,73 metri Carolina Meloni.
Ottima gara per le due marciatrici dell’Atletica Pinerolo: Eleonora Gallo chiude in 2° posizione con 12’ 37’’ 7 e Michela Daraio 4° con il nuovo personale di 13’ 38’’ 4.



Il secondo titolo regionale viene dai ragazzi e più precisamente dai 60hs con
Lorenzo Aimaretti che corre la batteria e finale entrambe in 9’’ 4 laureandosi Campione Regionale. Stessa gara per Gilberto Varetto che corre la batteria in 10’’ 6 e la finale in 10’’ 8 giungendo 6°. Lorenzo Primo corre la batteria in 11’’ 1 classificandosi 9°.
Nei 60 metri piani 23° posto per Alberto Badariotti in 10’’ 1.
2° posto per Andrea Zanetti nei 1000 metri con 3’ 15’’ 0 , a 6 secondi dal suo personale.
Bella prova nel salto in alto per Simone Zanetti, 2° con 1,40 suo nuovo primato personale e per Edoardo Cadore 7° con 1,25 (PB).
Primato personale per Tommaso Mulatero nel salto in lungo, dove atterra a 4,24 classificandosi 5°. Stessa gara per Alessio Galfione 10° con 3,78 e per Nicolò Giordano 12° con 3,69.


Comments